La storia di Elisabetta e Renato

xelisabettaC’era una volta una principessa molto sfortunata. Suo padre era il re di Boemia, ma perse una guerra e fu costretto ad abbandonare il suo regno, vivendo altrove e facendo crescere i suoi figli lontano dalla famiglia e dalla patria natale. Quando Elisabetta – si chiamava così – crebbe, la sua famiglia ancora esule le propose un matrimonio vantaggioso, ma ella rifiutò. Sempre più sconsolata, ma molto talentuosa negli studi classici e filosofici, rivolse i suoi interrogativi angosciosi a quello che allora era un noto studioso ed erudito: Renato Cartesio. Continua a leggere

Annunci