Le cattive ragazze

“Le cattive ragazze” (Sinnos, 2013) è una nuova graphic novel per ragazzi in cui ci sono solo eroine (e non eroi). Racconta avventure e peripezie di 15 donne che – in periodi storici e luoghi diversi – hanno segnato la nostra Storia. Probabilmente nessuna di queste donne si vedeva eccezionale, ma tutte erano coraggiose, anticonformiste, e determinate al punto tale da mandare in frantumi tradizioni secolari. Ci sono le storie vere di Nellie Bly che fu la prima giornalista d’inchiesta a lavorare sotto copertura nel lontano 1885, e quella di Alfonsina Strada, a cui un marito innamorato regalò per le nozze la sospirata bicicletta da corsa e lei nel 1924 diventò la prima donna a partecipare al Giro d’Italia. E si racconta anche la tenacia di chi, per seguire i propri desideri, ha dovuto nascondersi o addirittura vestirsi da uomo. Come Antonia Masanello che combatté nell’esercito dei mille insieme a Garibaldi.

http://www.linkiesta.it/graphic-novel-le-ragazze-cattive#ixzz2UuMJtmn5